La Stella nei Tarocchi

Significato della carta della Stella

Tarocchi on line. eu

La Stella nei Tarocchi Eccoci dunque al XVII Arcano Maggiore, la carta della Stella dei Tarocchi. Al centro della carta troviamo una donna, una Musa, rifacendosi sicuramente alle figure mitologiche classiche. Questa donna versa all'interno di un fiume due liquidi da delle anfore, ad alimentare il moto continuo dell'acqua del fiume.

Il paesaggio dietro alla musa è splendente, di un azzurro intenso, illuminato quasi a giorno dalla stella più grande come se fosse il sole, luce che rende i dettagli molto vividi.

Questa carta rappresenta il destino, il Karma. Un destino inteso come moto perpetuo continuo che si può perpetrare o ripetere nel tempo o anche attraverso diverse vite. Il liquido di un'anfora viene versato sulla terra, l'altro nell'acqua, a simboleggiare un destino che può essere sia oscuro che limpido, e che comunque si fonde insieme, visto che il liquido versato sulla terra comunque forma rigagnoli che confluiscono nel fiume. La musa stessa ha un piede nell'acqua ed uno nel fiume, e ormai abbiamo visto che rappresentazioni di questo genere per Rider Waite significano solo una cosa, contrasto per crescere. Un destino inevitabile, fatto di gesti umani, fatto da noi.

A seconda di come componiamo la corrente del fiume, versando i liquidi che sono la trasposizione del nostro essere e di come ci comportiamo nelle varie fasi della vita, andremo lentamente, come lo scorrere del fiume, verso il nostro destino. Ineluttabilità e libero arbitrio, i due flussi alla base del nostro destino. La Stella fa luce su questo connubio tra i due eterni dilemmi esistenziali. La Stella è una carta che fondamentalmente infonde pace, serenità, è una guida da sempre di coloro che navigano nel mare delle emozioni. E' anche lei una carta che spinge alla contemplazione, a fermarsi un attimo prima di continuare sulla propria strada. Le stelle sono il canale di comunicazione tra gli individui. Porta comunque speranza, felicità. Aiuta ad attrarre i nostri desideri, le nostre ambizioni, specialmente ci aiuta a ritrovare la via perduta. La Stella trasmette il concetto di moltitudine, di vastità, di bellezza, di universalità, danno nuova luce, chiariscono situazioni poco chiare se ci si ferma a contemplarle. Soprattutto nel campo dei sentimenti.

Se per esempio volessimo sapere se una certa persona si legherà a noi, e nella disposizione dei tarocchi on line la stella uscisse in mezzo ad un cinque di denari ed un fante di coppe, il responso sarebbe estremamente chiaro. L'unione, come il pentagono perfettamente concluso del cinque di denari testimonia, sarebbe dal punto di vista fisico decisamente intensa, completa. La Stella, accanto a questo cinque di denari, è il filo conduttore tra i due, è la crescita del rapporto tra i due, perché è seguita dal cavaliere di coppe, l'altro della coppia, che è capace di amare, desideroso di poterlo fare, anche se forse idealizza troppo i sentimenti. Non c'è una certezza nel legame, ma i presupposti sono assolutamente positivi. La Stella dei tarocchi chiarifica l'elevazione del rapporto da fisico a emotivo profondo.

Qualora le stesse carte dei tarocchi on line uscissero in maniera diversa, ossia prima il fante poi il cinque ed in ultimo la Stella, il risultato cambierebbe, non è come in matematica che in una somma, cambiando l'ordine degli addendi, il risultato non cambia. Il cavaliere in prima posizione non guarda più la Stella, ma qualcosa che non c'è più, guarda il passato, un probabile amore che non ha ancora dimenticato. Il cinque al centro conferma che il tipo di rapporto al momento non può essere altro che fisico, di pelle. E le Stelle stanno a guardare. E' questo il classico esempio in cui, rileggendo quello che dicevamo all'inizio, il destino è composto da libero arbitrio e da ineluttabile. La Stella in ultima posizione è sicuramente un indizio che ci sarà un'evoluzione, ma che è molto legata al momento in cui l'altro si butterà alle spalle il passato. Se esce questa carta, indipendentemente dalla posizione, le possibilità di risposta positiva sono molto alte. La Stella è una carta positiva.

La Stella al dritto, è un sicuro aiuto da parte del destino nei confronti del consultante, è un punto di arrivo e nello stesso tempo di ripartenza. Al dritto ci si può permettere anche di aspettare, il momento favorevole resterà tale per molto tempo.

Con la Stella al rovescio invece, questo momento favorevole è brevissimo. O si prende al volo o fugge in un attimo. Il consultante deve mettere da parte l'essere troppo sicuro di se stesso, la sua arroganza, che lo porta ad adattarsi male al periodo decisamente problematico che lo attende.