La Temperanza nei Tarocchi

Significato della carta della Temperanza

Tarocchi on line. eu

La Temperanza nei TarocchiLa Temperanza, l'arcano numero XIV. La Temperanza viene spesso usata come indicazione all'astenersi dal bere. E' una trasposizione del gesto che l'angelo che vi è raffigurato fa. Questo angelo ha in mano due coppe e travasa un liquido dall'una all'altra.

Svuota una coppa, dalla quale non si potrà più bere. La Temperanza è sinonimo di calma, responsabilità, ma anche dell'astinenza, quindi. Facciamo il solito giochino di disporre i tarocchi on line in 3 file da 7, risulta essere in verticale con il Carro e il Mondo, la prima simbolo di vittoria, la seconda completamento di questa vittoria, per cui la Temperanza stessa è una carta di vittoria, è sul suo cammino, ne è una via di mezzo. La vittoria potrebbe essere in questo caso smettere di bere.

Nel periodo medievale la medicina utilizzava i salassi per la purificazione del corpo, per temperarlo, per far uscire quelle tossine, diremmo noi oggi, che contribuivano a farlo ammalare. L'uscita di questa carta è quindi legata ad un probabile problema di salute. L'immagine principale di questa carta dei tarocchi qui raffigurata on line è l'Arcangelo Michele. Si era schierato accanto a Dio nella lotta contro Lucifero, contribuendo a costringerlo a rifugiarsi nel buio degli abissi terrestri. E per questo motivo alla Temperanza segue la carta del Diavolo tentatore. Se vogliamo avere una vittoria sulla tentazione, dobbiamo moderarci.

Questo è l'imperativo della carta della Temperanza. Lui, l'Arcangelo Michele, che è come Dio ed è al suo fianco, ha sulla veste, a ricordarlo, un triangolo infuocato che punta verso l'alto e che ha riportati sopra di se i quattro simboli divini del tetragramma, come sono già nella Ruota della Fortuna. Un piede è in acqua, uno a terra, a significare che per combinare le emozioni, il piede in acqua, bisogna essere radicati in noi stessi, il piede a terra.

Al centro della fronte un cerchio con un puntino all'interno, simbolo del sole. Il sole che abbiamo visto appena spuntare nella carta precedente, la Morte, ora invece risplende sopra la montagna e fa risplendere la fronte dell'Arcangelo a testimonianza di una crescita di consapevolezza. La strada della moderazione è raffigurata come un sentiero che dall'acqua raggiunge la montagna.

La Temperanza è un solenne giuramento per intraprendere una vita più moderata. Segno zodiacale del Sagittario, elemento è il fuoco, come parole chiave ha moderazione, giusta misura e equilibrio degli opposti.

Al dritto vuol dire che si è alla ricerca di un equilibrio interiore, che si ha la volontà di impegnarsi in un nuovo modus vivendi, avere più lucidità e creatività, adottare la giusta misura, agire con moderazione. E' un chiaro monito ad evitare tutti gli eccessi e a non passare da un estremo all'altro. L'entusiasmo per una situazione va bilanciato, non si deve eccedere in passioni sfrenate. Bisogna cercare con tutte le forze di rimanere centrati, di non farsi troppo entusiasmare ed avere comportamenti eccessivi, né troppo abbattere dagli imprevisti. La Temperanza ci dice che possiamo entrare in un nuovo progetto, in un nuovo rapporto, in un viaggio, ma sempre con la giusta misura.

Al rovescio è la chiara perdita del controllo. Se il consulto di tarocchi on line riguarda una situazione d'affari può significare conflitto di interessi. Per assurdo, capovolta, può significare che un comportamento estremo potrebbe anche essere l'unica via di uscita da una situazione altrettanto pericolosa. Però in generale la carta della Temperanza rovesciata dà chiara indicazione che si ha dipendenza da qualcosa. Alcol, droghe, sesso, una persona che ha perso il controllo di se e che si butta su queste smoderatezze per non pensare, per obnubilarsi la mente e non soffrire, non rendendosi conto che solo la moderazione può riequilibrare in positivo le situazioni difficili. La mancanza di moderazione porta ad uno squilibrio, una disarmonia interna che spinge agli eccessi e fa solo danno.